Chiara Ferragni e il nuovo modo di intendere l’ufficio

Il nuovo ufficio di Chiara Ferragni rappresenta un nuovo modo di vivere l’ufficio. Eleganza e leggerezza sono le parole chiave che contraddistinguono questo nuovo modo di intendere l’ambiente di lavoro .Il nuovo stile green unito al colore Pink che ora tanto va di moda danno agli arredi un senso di uno stile unico, e che ci crediate o meno, il colore gioca un ruolo fondamentale sul nostro umore. L’influenza dei colori sull’organismo fa parte delle tecniche terapeutiche della medicina naturale. La cromoterapia disciplina che afferma che i colori sono onde di energia che agiscono sull’uomo a livello fisico, mentale ed emozionale e si basa sull’utilizzo, e di conseguenza sugli effetti, dei sette colori fondamentali. E’ importante quindi sapere che il colore è uno strumento efficace che migliora sia la permanenza nei luoghi di lavoro dando un sostegno ai dipendenti attraverso il miglioramento del benessere psicofisico e aumentandone il rendimento, sia migliorando l’immagine della struttura influendo sulla comunicazione aziendale. Chiara in questo senso è stata una precorritrice e nel suo ufficio di Milano dove si trova TBS Crew che si occupa dell’attività social della blogger influencer più famosa del mondo ha scelto propriamente uno stile Pink-Green insieme allo studio di architettura di design Dsigninc di Domenico Iovine e Vincenzo Sabatino. Le aziende inserite dai due architetti sono aziende ben note a tutti come la carta da parati tropicale di Wall & Decò oppure i pouf di Westwing dove il colore rosa gioca un ruolo fondamentale.  Il rosa è un colore emozionale, ha influenza sui sentimenti cambiandoli in gentili. Ci trasmette affetto, amore e protezione. Ci allontana dalla solitudine e ci trasforma in persone sensibili. Come il rosso riflette la parte passionale, il rosa si associa all’amore altruistico e vero. Le tonalità meno intense del rosa non sono visibili e anzi possono risultare indifferenti. Il rosa fluorescente è invece il più sgradito tra i toni del rosa. Accanto al rosa per cui Chiara Ferragni lo utilizza persino sugli elettrodomestici firmati Smeg Chiara Ferragni utilizza molto nel suo ufficio il colore oro che danno all’ufficio della Chiara un tocco più cool, per quanto riguarda le lampade Artemide è un must have che si mixano perfettamente ai complementi della Kartell minimal. Molto utilizzato è anche il colore verde soprattutto con le piante scelte con cura da Derek Castiglioni per rendere l’ufficio milanese ancora più verde e un luogo piacevole dove poter non solo lavorare ma condividere.

 

Rispondi