Design e funzionalità come cambia l’ufficio

Sei stanco del tuo vecchio ufficio ? Hai forse bisogno di riorganizzare i tuoi spazi ? Il tuo arredamento è ormai datato ? Sappiamo tutti che ogni ufficio è il biglietto da visita per chi vi entra e per un vero professionista non è importante solo fare business ma anche saper apparire e sappiamo quanto conta oggi lo stile oltre che la funzionalità degli spazi. L’arredamento è in continua evoluzione e dal momento che all’interno dell’ufficio vi trascorriamo la maggior parte del nostro tempo è bene che abbia all’interno tutte le comodità necessarie per poter lavorare bene. Il nostro ufficio deve rispecchiare le esigenze non solo nostre ma anche dei nostri dipendenti sia in fatto di stile ma anche di funzionalità. Non esiste più la scelta tra design e utilità. Oggi l’arredamento, così come il mondo è in continua evoluzione. Molte persone optano per il riciclo dei vecchi mobili a scapito di un cambiamento necessario più che ordinato. Oggi sempre più spesso si parla di coworking. Non solo la funzionalità ma anche spazi ampi dove poter condividere con soluzioni intelligenti e di design.  Ovviamente si privilegiano linee semplici e pulite. I colori utilizzati sono quelli naturali. L’ambiente viene reso caldo e accogliente tramite l’inserimento di tappeti, piante e tessuti quadri e quant’altro possa farci sentire come a casa. Molto utilizzate sono le carte da parati che in abbinamento con il resto dell’arredamento creano un’ambiente molto più rilassante e stimolante quello che è importante è che non è necessario riempire la stanza, ma che con piccoli accorgimenti si può trasformare un ambiente e fare la differenza! Il luogo di lavoro moderno deve essere progettato per offrire ai lavoratori un alto grado di scelta e una varietà di spazi in cui possono lavorare, collaborare o rilassarsi lontano dalla loro scrivania. Dare potere allo staff di scegliere come e dove vogliono lavorare è fondamentale e di conseguenza includere spazi tranquilli per la concentrazione, spazi creativi per la collaborazione e spazi rilassanti per rilassarsi può avere un impatto estremamente positivo sia sulla produttività che sul benessere del personale. Un’ importante elemento è la luce naturale che deve essere massimizzata. Quest’importanza è dovuta però ad una perfetta progettazione dello spazio, cioè posizionando le aree di lavoro in luoghi aperti dove attraverso la divisione anche di pareti vetrate si permette il passaggio della luce e di illuminare cosi tutto il luogo di lavoro. L’aumento della luce porta non solo benefici sull’umore ma anche sulla creatività della persona migliorandone anche la concentrazione. All’interno dei luoghi di lavoro  viene data importanza anche a quei luoghi definiti morti: spazi come corridoi scale e angoli vengono trasformati in aree di lavoro funzionali sotto forma di piccole cabine o spazi di incontro informali. Ciò che si nota nell’evoluzione del mondo dell’ufficio è l’importanza data non soltanto all’estetica ma al progettare l’ufficio sulla persona e sulle sue esigenze.

 

Rispondi