MOOD

Un sistema di pareti divisorie in vetro autoportante in cui ogni elemento presenta minimo ingombro visivo e massima resistenza meccanica. Un progetto ispirato a criteri di eco compatibilità che prevede l’impiego di materiali perfettamente riciclabili e ricorre a tecniche produttive a forte sostenibilità ambientale.

• M1
Parete divisoria mono vetro che accoglie lastre autoportanti da 10/11 o 12/13 mm. Il profilo fermavetro da 40 mm consente un’ottimale regolazione in fase di livellamento, pur mantenendo un impatto visivo estremamente contenuto. Le connessioni verticali, tra moduli vetrati, sono realizzate in profili di metacrilato o alluminio.
• M2
Parete doppio vetro che accoglie lastre autoportanti da 10/11 o 12/13 mm, studiata per ottenere elevate prestazioni di abbattimento acustico, mantenendo uno spessore di soli 50 mm. Si integra perfettamente con le altre versioni di Mood impiegandone tutti gli accessori, connessioni tra moduli vetrati e porte a battente e scorrevoli.
• MM
Una parete divisoria mono vetro autoportante da 10/11 o 12/13 mm nata con l’obiettivo di minimizzare l’impatto visivo dei profili fermavetro di base e sommitali. Si integra perfettamente con le altre versioni di Mood impiegandone tutti gli accessori, connessioni tra moduli vetrati e porte a battente e scorrevoli.
• MN
Una parete divisoria in cui i profili fermavetro sono completamente incassati nel pavimento, a soffitto e nelle pareti d’ambito. Una soluzione di grande rigore formale e impegno progettuale che massimizza l’impiego del vetro mettendo in risalto accessori e porte che campeggiano in setti fatti di trasparenza.
• MOOD FREESTANDING
Box autoportanti per allestimenti innovativi e flessibili. Spazi di lavoro confinati o aree di concentrazione in cui il vetro è impiegato come elemento strutturale completamente svincolato dalla scatola architettonica.

M13

CARTELLA COLORI