Salone del Mobile di Milano 2018: tutte le novità di questa edizione

Noi ci saremo! Non possiamo di certo mancare a questa nuova, attesissima, edizione 2018 del Salone del Mobile di Milano. Dal 17 al 22 aprile prenderà il via la settimana più attesa dell’anno per il capoluogo lombardo e per tutti gli appassionati di design. Un carnet ricco di appuntamenti e novità che trasformeranno Milano nella capitale del design.

Un po’ di numeri

Courtesy Salone del Mobile.Milano

Oltre 2000 espositori di tutto il mondo, dislocati su un’area espositiva superiore ai 200mila m2 che presenteranno progetti capaci di intrecciare design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità. Oltre 300mila visitatori attesi da più di 165 Paesi, 650 i designer del SaloneSatellite, con un 22% di aziende estere.  In contemporanea questa edizione vedrà andare in scena anche il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo suddiviso in varie tipologie di stili, dal classico al moderno Design e xLux, il settore dedicato al lusso.

Sarà anche l’anno del delle biennali EuroCucina/FTK e Salone Internazionale del Bagno, un punto di riferimento per chi vuole scoprire le novità della cucina del domani e del mondo del relax coniugate alla zona bagno.

Parole d’ordine per questa edizione saranno design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità racchiuse nel Primo Manifesto del Salone del Mobile. Quella di quest’anno si preannuncia come un nuovo punto di partenza, non solo un atto di affetto nei confronti della città e di tutti gli attori che ne hanno decretato il successo, ma soprattutto una dichiarazione di intenti che getta le basi di un nuovo modo di pensare, fare sistema e progetto.

Gli eventi del Salone del Mobile 2018

Cinque le manifestazioni che si svolgeranno in contemporanea, presso il quartiere Fiera Milano a Rho.

Salone Internazionale del Mobile e Salone Internazionale del Complemento d’Arredo: con oltre 1.300 espositori per 148.000 mq suddivisi in 3 tipologie stilistiche: Design, xLux e Classico: Tradizione nel Futuro.

EuroCucina con 111 espositori di cui 23% esteri su oltre 21.800 mq

FTK (Technology For the Kitchen) con 47 espositori di cui 42% esteri su oltre 14.300 mq

Salone Internazionale del Bagno con 228 espositori di cui 12% esteri su 20.600 mq

SaloneSatellite con 650 designer e neo-laureandi di scuole internazionali di design su 2.800 mq. La 21a edizione per l’appuntamento più importante nel mondo del design dedicato ai giovani talenti. Un’edizione per riflettere sul futuro del progetto a partire dalle sue origini e indagare il delicato equilibrio tra artigianato e nuove tecnologie. Quest’anno il tema, assegnato ai talenti selezionati è “Africa / America Latina: Rising Design – Design Emergente”. Il SaloneSatellite accende, così, i riflettori sul Sud del Mondo: Africa e America Latina sono due vastissimi bacini di creatività e design. A loro volta, i giovani protagonisti del SaloneSatellite, provenienti da tutto il mondo, saranno chiamati a presentare lavori che indaghino il rapporto tra heritage e contemporaneità, progetti in bilico tra nuove tecnologie e artigianato.

Design sostenibile

Nell’edizione che starà per inizare sarà protagonista il design sostenibile.

Noi come ogni anno ci saremo, pronti a scoprire alcune delle novità che vedremo quest’anno al Salone del Mobile di Milano. Seguiteci sui nostri canali social per scoprire in diretta tutte le novità di questa edizione.

Rispondi